SANTITÀ (di Cristo)

Teologia: fondamentale, ascetica...

"Cardinale Pietro Parente; Mons. Antonio Piolanti; Mons. Salvatore Garofano: Voci selezionate dal Dizionario di Teologia Dogmatica". SANTITÀ (di Cristo): santo in genere è ciò che ha attinenza con la divinità. In senso concreto e cristiano la santità importa nell'uomo una certa partecipazione della natura divina per mezzo della grazia, una figliolanza adottiva e l'immunità dalla colpa.

(altro…)

SANTITÀ DELLA CHIESA

Teologia: fondamentale, ascetica...

"Cardinale Pietro Parente; Mons. Antonio Piolanti; Mons. Salvatore Garofano: Voci selezionate dal Dizionario di Teologia Dogmatica". SANTITÀ DELLA CHIESA: la santità è la seconda dote o proprietà che il Simbolo Niceno-costantinopolitano attribuisce alla Chiesa e che promana dall'intima natura della medesima. Se infatti la Chiesa è «l'unione di Cristo con l'uomo in forma sociale» deve essere santa, come tutto quello che è a contatto con Dio.

(altro…)

SANTA SEDE

Teologia: fondamentale, ascetica...

"Cardinale Pietro Parente; Mons. Antonio Piolanti; Mons. Salvatore Garofano: Voci selezionate dal Dizionario di Teologia Dogmatica". SANTA SEDE: con questo nome si suole designare non solo la persona del Sommo Pontefice (v. Pontefice Romano, Papa). ma anche quel complesso di dicasteri, di tribunali e di uffici, per mezzo dei quali il Papa governa la Chiesa universale (v. CIC. can. 7).

(altro…)

SACRIFICIO (di Cristo)

Teologia: fondamentale, ascetica...

"Cardinale Pietro Parente; Mons. Antonio Piolanti; Mons. Salvatore Garofano: Voci selezionate dal Dizionario di Teologia Dogmatica". SACRIFICIO (di Cristo): il sacrificio in genere è l'offerta di una cosa materiale e la sua distruzione reale o equivalente fatta da un legittimo ministro a Dio, per riconoscerne il dominio e per espiare i peccati degli uomini.

(altro…)

SACRAMENTALI

Teologia: fondamentale, ascetica...

"Cardinale Pietro Parente; Mons. Antonio Piolanti; Mons. Salvatore Garofano: Voci selezionate dal Dizionario di Teologia Dogmatica". SACRAMENTALI: in senso largo, sono tutti quei riti e quelle cerimonie che accompagnano la celebrazione del culto divino e l'amministrazione. dei sacramenti; in senso stretto, sono «alcuni riti, azioni o cose particolari delle quali la Chiesa, quasi ad imitazione dei sacramenti, si suole servire per ottenere mediante la sua intercessione, certi effetti specialmente spirituali» (CIC, can. 1144).

(altro…)

SACERDOZIO (di Cristo)

Teologia: fondamentale, ascetica...

"Cardinale Pietro Parente; Mons. Antonio Piolanti; Mons. Salvatore Garofano: Voci selezionate dal Dizionario di Teologia Dogmatica". SACERDOZIO (di Cristo): Sacerdote (sacra dans) in senso proprio è un mediatore divinamente costituito. che offre a Dio un vero sacrificio in riconoscimento del suo supremo dominio e in espiazione delle colpe umane, procurando così agli uomini la pacificazione e l'amicizia di Dio. Sacerdozio e sacrificio sono correlativi e si trovano in ogni religione.

(altro…)