Dimensione personale dell’uomo e psichiatria moderna

Scienza e fede: nessuna contraddizione

di Ermanno Pavesi. L’uomo non è solamente un essere di natura, che deve essere esaminato per mezzo delle scienze naturali. La dimensione personale può essere colta solo quando si riesce a conciliare l’approccio clinico-scientifico alla malattia con la consapevolezza che il “portatore” della malattia è un essere umano, con una sua dignità, con una sua storia, con un suo sistema di valori, con un suo progetto di vita (altro…)