Maria Gabriella dell’Unità

Ecumenismo: Assisi, dialogo...

Il 25 gennaio 1983, il Santo Padre Giovanni Paolo II, con il fine di rendere più significativo l’Ottavario di preghiera per l’Unità dei Cristiani, momento di preghiera vissuto dalla Chiesa per la piena unione di tutti i credenti in Cristo, concluse l’Ottavario con la Beatificazione della Beata Maria Gabriella Sagghedu, che ha donato per la causa dell’ecumenismo tutto ciò che possedeva: la sua giovane vita; ed è per questo che oggi è conosciuta da tutti con il nome di Maria Gabriella dell’Unità (altro…)