MONOTEISMO

Teologia: fondamentale, ascetica...

"Cardinale Pietro Parente; Mons. Antonio Piolanti; Mons. Salvatore Garofano: Voci selezionate dal Dizionario di Teologia Dogmatica". MONOTEISMO: (dal gr. =solo =dio): sistema religioso che in opposizione al Politeismo (v. questa voce), ammette un solo Dio.

Il Monoteismo per eccellenza è la religione cristiana, che nell'A. e nel N. Testamento offre un'idea altissima dell'unico Dio con i suoi vari attributi, i quali però non intaccano l'assoluta unità dell'essenza divina. La rivelazione del N. T. presenta Dio in tre Persone, Padre, Figlio e Spirito Santo: è il mistero della Trinità (v. questa voce) che il Magistero della Chiesa esprime nella formola «Una natura in tre Persone», in cui rimane intatto il Monoteismo (in senso assoluto, sostanziale) e la pluralità delle Persone è affermata solo in linea relativa. Il Monoteismo, conservato mirabilmente nella tradizione ebraica che fa capo al cristianesimo, fu la religione primitiva: il Politeismo non è che una degenerazione, come hanno dimostrato i più recenti studi di storia comparata delle religioni.